Amazon Alexa arriva in Italia: ecco l'assistente vocale e i nuovi dispositivi Echo

Martedì 23 Ottobre 2018 di Francesco Malfetano
Echo plus

Tempo di novità in casa Amazon. Il colosso fondato da Jeff Bezos ha finalmente annunciato l’arrivo anche in Italia di Alexa, la sua intelligenza artificiale in cloud. Insieme all’assistente vocale arrivano anche i nuovi dispositivi: Amazon Echo, Echo Plus, Echo Dot ed Echo Spot, gli speaker a controllo vocale progettati da Amazon per essere utilizzati esclusivamente con la voce in maniera sempre più veloce e puntuale. Basta pronunciare la parola “Alexa” per attivare la “mente” dei dispositivi che sapranno rispondere alle domande, riprodurre musica, leggere le notizie, tra cui anche quelle del Messaggero, grazie a una Skill dedicata, controllare la Casa Intelligente, aggiungere attività alla Lista delle cose da fare, e molto altro ancora. Il team di Amazon ha fortunatamente implementato anche il controllo vocale a lungo raggio che rende possibile avviare queste funzionalità anche dall'altra parte della stanza.
 

 

Al di là delle caratteristiche tecniche di prim’ordine, soprattutto per quanto riguarda la versione “Plus”, l’aspetto più interessante di Alexa sono le sue capacità linguistiche. L’intelligenza artificiale infatti, è stata sviluppata interamente in Italia partendo da zero. In questo modo il team è riuscito ad implementare anche un riconoscimento dei vari accenti con cui Alexa può avere a che fare nel Bel Paese. Non solo, attraverso il machine learning e includendo i dipendenti di Amazon - che in Italia ha diverse sedi sparse tra Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Lazio e Sardegna - l’intelligenza artificiale è ora capace di riconoscere alcune espressioni regionali tipiche (lo “spengi la luce” toscano ad esempio) oltre ad avere riferimenti culturali italiani e non puramente tradotti da un altra lingua.

ECHO & ECHO PLUS
Come detto Echo (il cui prezzo è di 99,99€) è uno speaker che non richiede l’uso delle mani dotato di comando vocale a lungo raggio che consente di accedere ad Alexa da qualsiasi punto della stanza. Il software contenuto nel dispositivo rileva la parola di attivazione: “Alexa”, a quel punto l'anello luminoso del dispositivo diventa blu e inizia a trasmettere la richiesta al cloud, dove viene elaborata da Alexa. Poiché Alexa risiede nel cloud e utilizza Amazon Web Services, il servizio vocale diventa sempre più intelligente e aggiunge via via maggiori funzionalità. Il dispositivo è dotato di sette microfoni che utilizzano la tecnologia beamforming e isolano il rumore, cosicché Echo possa sentire il cliente in modo chiaro anche dall’altra parte della stanza. L’avanzata tecnologia beamforming combina i segnali dei singoli microfoni annullando il rumore, il riverbero, la musica in riproduzione e persino le conversazioni in sottofondo, consentendo ad Alexa di capire chiaramente la richiesta, anche nel caso in cui si trovi in una stanza rumorosa. Amazon Echo è stato messo a punto per pronunciare frasi nitide con bassi dinamici e riprodurre musica in streaming direttamente dai servizi musicali più popolari come Amazon Music, Spotify Premium, Deezer e streaming radio da RTL 102.5, Radio Deejay, Radio 105, Rai Radio Uno, RDS, Radio Italia e da altre emittenti su TuneIn. Non solo, Echo è dotato anche di Bluetooth, consentendo di ascoltare musica in streaming direttamente da smartphone o tablet.

Echo Plus invece, al costo di 149,99€ integra alcune funzionalità in più rispetto a Echo: la tecnologia Zigbee che permette di gestire i dispositivi di domotica non dotati di modulo WiFi,  un sensore di temperatura incorporato e una qualità del suono ancora più elevata. L’hub per la Casa Intelligente integrato - Zigbee appunto - semplifica la configurazione dei dispositivi per la Casa Intelligente compatibili. Basta pronunciare “Alexa, trova i miei dispositivi” ed Echo Plus troverà e configurerà automaticamente i dispositivi compatibili senza la necessità di app aggiuntive o altri dispositivi che facciano da ponte. La versione premium dello speaker di Amazon presenta anche un woofer al neodimio da 76,2 mm e un volume rende potenti i toni bassi e chiari i medi e gli alti. È disponibile nei colori grigio chiaro, melange e antracite.

ECHO DOT & ECHO SPOT
Echo Dot è il fratello minore della famglia di speaker prodotti da Amazon che nonostante le dimensioni molto ridotte integra lo stesso riconoscimento vocale a lungo raggio di Echo, con il vantaggio di un prezzo decisamente più economico (59,99€) che permette di poterne avere uno in ogni stanza. Lo speaker integrato consente di interagire con Alexa e ascoltare la musica, oppure collegare direttamente gli altoparlanti che già si possiedono tramite Bluetooth o cavo stereo da 3,5 mm. Echo Dot presenta un nuovo design e un suono più potente, una forma circolare e una finitura in tessuto disponibile nei colori grigio chiaro, melange e antracite, permettendo così ai clienti di mischiare i colori o abbinarli. Echo Spot invece a tutte le caratteristiche che hanno decretato il successo di Alexa in questi anni, aggiunge la comodità di uno schermo circolare che permette ad Alexa di mostrarti delle cose. Le dimensioni e l'angolo visivo dello schermo rendono Echo Spot ideale per essere utilizzato sulla scrivania o sul comodino per poter accendere e spegnere le luci intelligenti compatibili, controllare che tempo fa o che ore sono, svegliarsi con la musica e altro. La comodità del display consente di guardare il Sommario quotidiano delle notizie da organi di informazione come Sky TG24, Ansa Videogiornale, RTL 102.5 Video Giornale Orario, o vedere i trailer cinematografici con la Skill di MyMovies.

SUB & SMART PLUG
Echo Sub è il primo subwoofer wireless di Echo per coloro che desiderano aumentare i bassi quando ascoltano la musica sui dispositivi Echo. È possibile collegare Echo Sub ai dispositivi Echo compatibili per creare un accoppiamento 1.1 o 2.1 per l'audio stereo. Sarà disposibile su Amazon a 129,99€. 
Controllare le luci, i ventilatori e la macchina del caffè: sono solo alcune delle possibilità che offre Amazon Smart plug. Si tratta del primo plug-in Wi-Fi controllabile con la voce che utilizza la semplice installazione Wi-Fi offerta da Alexa, facilitando l'avvio e l'espansione, della Casa Intelligente con i dispositivi connessi. Per iniziare, basta solamente un dispositivo compatibile con integrazione Alexa come Echo o Echo Dot, o anche l'App Alexa sul telefono.

Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre, 11:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Un film per ricordare Angelo

di Marco Pasqua