Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terza ondata Covid

LEGGI TUTTO LEGGI MENO

Terza ondata coronavirus, cosa è? La maggior parte dei virologi internazionali e d'accordo nell'indicare i mesi di gennaio-febbraio-marzo 2021 come quelli in cui la pandemia è riesplosa con grande violenza spinta dalle varianti, molto insidiose. Il virologo del Sacco di Milano Massimo Galli ha sottolineato che «la variante inglese, in Gran Bretagna, è stata scoperta a novembre ma gli studi hanno permesso di ricostruire che la prima manifestazione risaliva a settembre 2020». I Paesi più colpiti in questa fase sono stati Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti e Brasile. L'Italia, che era riuscita a contenere il contagio sino a febbraio vede a marzo una notevole impennata di casi. Il 7 marzo sono stati superati i centomila morti in Italia. Fabrizio Pregliasco, intervistato dal Messaggero il 10 marzo, ha sottolineato un punto: «Questa fase è iniziata intorno al 20 di febbraio e andrà avanti, presumibilmente, fino a fine marzo. E secondo i modelli matematici, che hanno comunque un margine di errore, potremmo arrivare anche fino a 40mila casi al giorno».

 

 

1 Minuto di Lettura

Risultati per "TERZA ONDATA"