Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Novavax, cosa è e come funziona il nuovo vaccino

LEGGI TUTTO LEGGI MENO

Il vaccino Nuvaxovid, prodotto della Biotech statunitense Novavax, è realizzato sulla base del principio delle proteine ricominanti, grazie a un baculovirus ingegnerizzato. Si somministra solo in due dosi a distanza di 21 giorni ed oggi è stato autorizzato per l’uso in emergenza solo in Indonesia e nelle Filippine. Ad agosto l’Europa ha firmato un contratto per 200 milioni di dosi. In un lavoro di fase 3 (svolto prima dell’arrivo delle varianti Delta e Omicron) pubblicato sul New England Journal of Medicine e condotto sulle prime varianti del virus, è stata accertata una efficacia complessiva del Nuvaxovid dell’89,7% contro i ceppi della variante Alfa e del 96,4% contro le altre che però erano più simili al ceppo originale. Novavax sta valutando il suo vaccino anche per i casi di varianti Omicron, ma si è detta disponibile a valutarne una versione ad hoc.

 

1 Minuto di Lettura

Risultati per "NOVAVAX"