Wimbledon, Sinner fuori al primo turno, avanza Seppi. Bene Djokovic, Tsitsipas affonda

Novak Djokovic
3 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Giugno 2021, 18:21 - Ultimo aggiornamento: 20:31

Cade al primo turno Jannik Sinner, che dopo aver vinto il primo set cade sotto i colpi dell'ungherese Marton Fucsovics per 1 set a 3. Molto imprecisi entrambi i tennisti sin dall'apertura dell'incontro, ma il numero 48 al mondo è bravo a non scomparsi di fronte all'iniziale vantaggio dell'altoatesino, che mostra le sue criticità sul veloce londinese. Il 29enne di Nyíregyháza vola al secondo turno, dove incontrerà il ceco Jiri Vesely.

Meglio invece l'altro altoatesino Andreas Seppi, che percorre la rotta inversa a Jannik Sinner, perdendo il primo set, e chiudendo la contesa per 3 set a 1 in suo favore. 

Gli altri a tabellone

Wimbledon: Djokovic procede, Tsitsipas si ferma contro Tiafoe

Sorti diverse per i due finalisti del Roland Garros, impegnati oggi nella prima gara di Wimbledon, terza prova stagionale del Grande Slam.

Il campione uscente Novak Djokovic, anche prima testa di serie del torneo e primo al mondo per il ranking, archivia la pratica Jack Drapler in due ore sull'erba dell'All England Iawn tennis and croquet club. Con il punteggio di 4-6, 6-1, 6-2, 6-2, il serbo manda a casa il padrone di casa, numero 253 e in tabellone grazie a una wild card, sul campo centrale che, a causa della pioggia, è stato coperto con il tetto.

Federer, il Re torna a Wimbledon: «Se raggiungo la seconda settimana tutto è possibile»

Quanto al suo rivale, Stefanos Tsitsipas, quarto del ranking Atp, si arrende per 4-6, 4-6 3-6 a Frances Tiafoe, statunitense e numero 57 al mondo in due ore e cinque minuti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA