US Open, Djokovic contro Nishikori in semifinale

Giovedì 6 Settembre 2018 di Guido Frasca
1
Saranno Novak Djokovic e Kei Nishikori a contendersi l'altro posto in finale, nella parte bassa del tabellone degli US Open. Nella notte italiana il serbo, sesta testa di ha superato agevolmente l’australiano John Millman, numero 55 Atp, protagonista negli ottavi dell'eliminazione a sorpresa Roger Federer: 6-3 6-4 6-4 il punteggio in favore del 31enne di Belgrado dopo due ore e 48 minuti. Djokovic ha così raggiunto l'11esima semifinale di fila sul cemento di Flushing Meadows e ha scavalcato Agassi e Federer. Ora davanti c'è solo Connors, che vanta il primato di 14 semifinali agli US Open. Djokovic a New York ha già trionfato nel 2012 e 2015 (oltre ad altre cinque finali). Lo scorso anno fu costretto a saltare l’appuntamento a causa dell’infortunio al gomito.

Venerdì notte troverà sulla sua strada un rinato Nishikori, Il 28enne di Shimane, testa di serie numero 21 e anche lui reduce da un infortunio patito nel 2017 (ginocchio), ha conquistato per la terza volta una semifinale Slam, e sempre agli US Open, piegando in cinque set il croato Marin Cilic, settima testa di serie: 2-6 6-4 7-6 (5) 4-6 6-4 il punteggio dopo una battaglia quattro ore e 7 minuti di gioco. New York ha un fascino particolare per Nishikori: lo Slam a stelle e strisce lo fece conoscere al grande pubblico 10 anni fa, quando appena 18enne raggiunse per la prima volta gli ottavi in un Major, per poi nel 2014 arrivare addirittura in finale, dove fu battuto proprio da Cilic. Ma tutto il Giappone sorride nella Grande Mela: nel torneo femminile c'è ancora in corsa la giovane Naomi Osaka e mai prima d'ora il paese del Sol Levante aveva avuto due semifinalisti insieme in un Major. Sempre venerdì nella semifinale della parte alta si affronteranno il numero uno del mondo Rafa Nadal e l'argentino Juan Martin Del Potro, testa di serie numero tre.

Nel torneo femminile la passata edizione vide in campo addirittura quattro semifinaliste di casa. Anche quest'anno gli Stati Uniti sono protagonisti: dopo Serena Williams, che nella notte italiana sarà opposta alla lettone Anastasia Sevastova (rispettivamente 17esima e 19esima testa di serie), anche Madison Keys, finalista nel 2017 e 14esima testa di serie, ha staccato il biglietto per le semifinali. Lo ha fatto battendo per 6-4 6-3 in un'ora e 23 minuti la spagnola Carla Suarez Navarro, 30esima testa di serie. La statunitense ormai negli Slam è diventata protagonista: dopo la finale newyorkese dello scorso anno i quarti agli Australian Open e la semifinale al Roland Garros 2018. Ora, però, dovrà fare molta attenzione alla ventenne Naomi Osaka, semifinalista a sorpresa. La giapponese, testa di serie numero 20, sta marciando a suon di prestazioni maiuscole: ha lasciato appena due game all'ucraina Lesia Tsurenko, numero 36 Wta: doppio 6-1 in meno di un'ora. Ultimo aggiornamento: 10:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA