Tennis Napoli Cup, trionfo dell'olandese Griekspoor, battuto in finale Pellegrino 6-3 6-2

Tennis Napoli Cup, trionfo dell'olandese Griekspoor, battuto in finale Pellegrino 6-3 6-2
2 Minuti di Lettura
Domenica 10 Ottobre 2021, 18:04

Trionfo olandese nella Tennis Napoli Cup by Arnone. Tallon Griekspoor conquista il titolo del Challenger Atp disputato al Tennis Club Napoli ed entra nello storico albo d’oro del torneo partenopeo che per cinque anni non era stato disputato. Griekspoor ha battuto in finale l’azzurro Andrea Pellegrino in maniera piuttosto netta, 6-3 6-2 in 1h e 7’ di gioco sul campo centrale Carlo d’Avalos del TC Napoli. Per Griekspoor si tratta della seconda vittoria consecutiva a livello di Challenger dopo Murcia la scorsa settimana; ora la sua serie di match vittoriosi è arrivata a 10. Tallon da domani dovrebbe avvicinare sensibilmente i top 100 nella classifica Atp, salendo fino al n.105. Griekspoor, che in Olanda è considerato un grande talento non ancora esploso a pieno, è stato capace in carriera di battere campioni del livello di Wawrinka, Shapovalov. Ruud, dimostrando a tratti il suo enorme potenziale.

A Napoli ha confermato il suo ottimo momento di forma, utilizzando il servizio come arma principale contro Pellegrino. Dal canto suo, il 24enne di Bisceglie, è apparso più scarico degli altri match del torneo, non riuscendo quasi mai a trovare le contromisure tecniche per limitare la potenza e il gioco offensivo di Griekspoor. Anche per Andrea, comunque, il momento tennistico resta molto positivo: a Napoli ha conquistato la sua seconda finale Challenger consecutiva, dopo Sibiu, in Romania. Domani con la nuova classifica Atp il giocatore pugliese dovrebbe raggiungere il suo best ranking al numero 216 del mondo.

Nonostante il freddo e il maltempo, anche nel giorno della finale la Tennis Napoli Cup by Arnone ha registrato una risposta di pubblico entusiasmante, con oltre 1500 presenze al Club durante la giornata finale. Alla premiazione conclusiva è intervenuto il presidente del Tennis Club Napoli, Riccardo Villari che ha premiato i due finalisti, insieme con il direttore del torneo Angelo Chiaiese, con il supervisor Atp Tour Carmelo Di Dio e con tutto lo staff organizzativo della Tennis Napoli Cup.

© RIPRODUZIONE RISERVATA