Federer, nuova operazione al ginocchio «Torno nel 2021»

Mercoledì 10 Giugno 2020

Nuovo intervento chirurgico al ginocchio per Roger Federer. Lo ha reso noto lo stesso campione sui suoi social, spiegando: «qualche settimana fa, ho avuto un piccolo contrattempo durante il mio percorso di riabilitazione, mi sono dovuto sottoporre a un nuovo rapido intervento in artroscopia al ginocchio destro. Mi mancheranno i miei tifosi e il mio caro tour, ma non vedo l'ora di rivedervi all'inizio della stagione 2021».

«Ho intenzione di prendermi il tempo necessario per essere pronto al 100% per giocare al mio livello più alto» ha aggiunto il fuoriclasse svizzero, alla sua seconda operazione in pochi mesi, smentendo quindi indirettamente anche le voci di un suo possibile ritiro. Il tennista, che compirà 39 anni il prossimo 8 agosto, riprenderà dunque a giocare direttamente nel 2021, saltando la stagione 2020 che finora peraltro è stata ferma a causa della pandemia. La ripresa dei tornei Atp potrebbe avvenire a fine luglio, ma non c'è ancora una decisione ufficiale. Federer detiene il record per i titoli maschili del Grande Slam maschile, venti volte re nel singolare maschile, un mese fa è stato indicato anche come l'atleta più pagato al mondo.

Ultimo aggiornamento: 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA