L'impresa di Nadal, il mondo si inchina a "el más grande"

Rafa Nadal (35), è attualmente al quinto posto della classifica ATP
2 Minuti di Lettura
Lunedì 31 Gennaio 2022, 13:18

La clamorosa rimonta di ieri nella finale dell'Australian Open contro Medvedev è entrata nella storia del tennis e rappresenta forse il momento più incredibile della carriera di Rafa Nadal. Le reazioni alla vittoria del tennista maiorchino non sono mancate, con la stampa di tutto il mondo che oggi celebra l'impresa. Chiaramente i quotidiani spagnoli dedicano spazio solo al loro eroe di casa: Marca è in edicola con lo speciale "Ventunò", con le immagini delle vittorie agli slam e la scritta: «Quando ti dicono che qualcosa è impossibile, pensa a Rafa». AS non usa mezzi termini e titola: "Il Più grande". Anche El Mundo Deportivo è sicuro: "È il nuero uno della storia". Non cambia di certo il concetto uscendo dai confini iberici: in Francia, per l'Equipe Nadal è "Il Marziano", dedicandogli l'intera prima pagina. Pure la stampa inglese omaggia le gesta di Nadal: per il Daily lui è "il più grande di tutti i tempi". Il The Guardian fa presente come "Il suo corpo scricchiola, la sua voglia di vittoria resta immutata". Per la tedesca Bild, "il gigante del tennis" solo pochi mesi fa pensava al ritiro e oggi celebra l'ennesimo trionfo.

La vittoria è stata osannata non solo dalla stampa ma anche dalle più alte cariche politiche di Spagna. La Casa Reale twitta: «Rafa, siamo a corto di parole: non ci sono ostacoli per chi non ha limiti», così come per il premier Pedro Sanchez: «Rafa, sei il più grande».

Non sono mancati i commenti anche in Italia. Per Corrado Barazzutti «Nadal è stato monumentale, trasmettendo quelli che sono i valori sani e veri dello sport: compattezza,
voglia di lottare e non arrendersi mai. Lo spagnolo ha vinto una finale che rimarrà nella storia».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA