Internazionali, Nadal re di Roma per la decima volta: battuto in finale Djokovic 7-5 1-6 6-3

Internazionali Bnl d'Italia, Nadal è campione per la 10a volta: battuto Djokovic 7-5 1-6 6-3
3 Minuti di Lettura

Rafa Nadal ha vinto gli Internazionali di Roma per la decima volta nella storia. Una partita infinita, quella giocata tra Novak Djokovic e Rafael - rispettivamente n° 1 e n° 3 al mondo - in finale agli Internazionali d'Italia di tennis. Quasi 3 ore di match e continui colpi di scena, ma alla fine il serbo ha dovuto arrendersi. Lo spagnolo vince il torneo per la decima volta: a Roma il risultato finale è di 7-5 1-6 6-3. Djokovic ha vinto invece gli Internazionali per 5 volte.

Le dichiarazioni

«Vincere qui dieci volte è qualcosa di incredibile - ha dichiarato Nadal - non si poteva immaginare. Ho sofferto in tutto il torneo, cercando il miglior tennis sulla terra battuta, giorno dopo giorno. Sono molto felice, vincere il decimo trofeo qui è incredibile, era inimmaginabile», così lo spagnolo dopo aver vinto il decimo titolo in carriera agli Internazionali Open d'Italia di tennis. «Ricordo la prima volta in finale qui a Roma nel 2005 - ha proseguito il pluricampione - una partita di oltre 5 ore contro Coria. Oggi dopo 16 anni siamo di nuovo qui. Sono super felice, ringrazio tutta la gente qui e l'organizzazione. Questo è senza dubbio il luogo più importante della mia carriera», ha specificato il maiorchino, prima di rivolgersi allo sconfitto. «Per me è sempre un onore giocare contro di te - ha concluso Nadal - quello che stai facendo, anche qui e in Australia. Ora vediamo cosa succede a Parigi, ma stiamo avendo una carriera incredibile», così Nadal.

Internazionali, Sonego si arrende (6-3, 6-7, 6-2) e Djokovic vola in finale con Nadal

Domenica 16 Maggio 2021, 17:52 - Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 15:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA