Anche la Kuznetsova rinuncia agli US Open: «Ci sono troppi rischi»

Lunedì 10 Agosto 2020
«A causa della situazione sfavorevole dovuta al coronavirus ... ho preso la difficile decisione di non partecipare agli US Open»: con un post sul suo profilo Instagram, la russa Svetlana Kuznetsova, vincitrice dello slam statunitense nel 2004, ha annunciato che non parteciperà al torneo di New York. La numero 32 del mondo non prenderà nemmeno parte a quello di Cincinnati la prossima settimana. «Mi dispiace perché stavo aspettando questi tornei, ma la pandemia ha cambiato tutti i piani - ha aggiunto - Spero che la situazione nel mondo diventi più stabile per le prossime competizioni». Kuznetsova, che ha ha vinto a Flushing Meadows il primo dei suoi due titoli del Grande Slam (Roland Garros nel 2009), si aggiunge a un elenco crescente di giocatori europei che hanno scelto di non partecipare a questo torneo: dall'australiana numero 1 al mondo Ashleigh Barty, all'ucraina Elena Svitolina (N.5) e l'olandese Kiki Bertens (N.7). In campo maschile anche Rafael Nadal, n.2 mondiale, ha rinunciato. proprio come lo svizzero Stanislas Wawrinka. In un annuncio separato, la Federazione americana di tennis ha reso note le rinunce della ceca Barbora Strycova e della cinese Xiyi Wang. Ultimo aggiornamento: 19:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA