Per Serena un match e via, ma a Roma debutta Qai Qai

Mercoledì 15 Maggio 2019 di Paolo Travisi
Serena Williams insieme alla bambola Qai Qai

Con il ritiro di Serena Williams dagli Internazionali di Tennis, se ne va da Roma anche Qai Qai, la bambola, da cui la tennista non riesce più a separarsi. Almeno su Instagram, dove la baby doll vive di un suo proprio account @RealQaiQai, forte di 127 mila followers. Una popolarità cresciuta in breve tempo, che vive di luce riflessa della tennista, e di sua figlia Olympia, di cui la bambola è la compagna di giochi preferita, già pochi mesi dopo la sua nascita nel 2017.
 

 

E Qai Qai non poteva mancare neanche sui campi di terra agli Internazionali, seduta di fianco a Serena Williams durante una pausa della giornata di gioco, tanto che anche l’account ufficiale Instagram degli Internazionali le rende omaggio «un’ospite speciale è arrivata a Roma per supportare Serena» si legge nel post. Ma la curiosità di questa bambola - che sembra non essere un semplice compagno di giochi, ma forse un brand lanciato dal marito della campionessa americana, Alexis Ohanian, co-fondatore di Reddit - aumenta di post in post.

 

Di fianco alla coppia, elegante, prima di un evento, di nuovo sui campi da tennis, come raccattapalle, sul sedile di una limousine col cellulare in mano, sdraiata su un cigno gonfiabile in piscina con tanto di occhiali da sole, oppure al posto di un cameraman a bordo campo. Insomma una gallery infinita, e chissà se la vedremo anche ai Roland Garros.

Ultimo aggiornamento: 18:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma