Super Federer: annulla due match point e batte Coric. Nadal e Djokovic, ai quarti di forza

Giovedì 16 Maggio 2019
Novak Djokovic

Roger Fededer riabbraccia Roma e lo fa a modo suo, da fuoriclasse assoluto. Dopo aver battuto in mattinata il portoghese Joao Sousa, il fuoriclasse di Basilea dà il meglio nel match pomeridiano, quando sfida il croato Borna Coric, testa di serie numero 13. L’allievo di Riccardo Piatti parte fortissimo e vola 6-2, ma Federer reagisce nel secondo parziale e impatta il match sul 6-4. Il terzo set procede spalla a spalla fino al tie break dove Coric ha la grande chance: si ritrova 6-4 con due match point a favore. Ma Federer, proprio come aveva fatto con Monfils a Madrid, li annulla, mette la freccia e chiude il tie break 9 punti a 7. King Roger si qualifica per i quarti dove troverà il vincente della sfida tra Tsitsipas e Fognini.  

Nella giornata dei veterani risponde alla grande anche Fernando Verdasco. Lo spagnolo fa il colpo doppio. In mattinata spedisce a casa Dominic Thiem, testa di serie numero 5 (che polemizza con gli organizzatori) e nel pomeriggio si ripete contro Karen Khachanov, 11esimo giocatore del seeding: 7-5 3-6 6-3 lo score in favore dell'iberico.  

Travolgente Rafa Nadal che concede due game in tutto il giorno: uno a Chardy la mattina (6-0 6-1) e uno a Basilashvili in serata (6-1 6-0). I due spagnoli adesso si affronteranno nei quarti di finale.

Non male anche la prova di forza con cui risponde il numero uno mondo Novak Djokovic che in mattinata, nel sedicesimo più duro, batte 6-1 6-3 Denis Shapovalov e in serata rifila 6-3 6-0 a Kohlschreiber, giustiziere di Cecchinato. 

Ultimo aggiornamento: 23:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA