Osaka e Kvitova, partenza lanciata. Halep shock: fuori con la Vondrousova

Naomi Osaka
1 Minuto di Lettura
Giovedì 16 Maggio 2019, 12:47 - Ultimo aggiornamento: 16:11

Esordio in scioltezza per la numero uno del mondo Naomi Osaka agli Internazionali Bnl d’Italia. La giapponese, in apertura di giornata sul Centrale, ha piegato con un doppio 6-3 Dominika Cibulkova. Facile anche il debutto di Petra Kvitova: la numero 2 del mondo e del tabellone asfalta 6-0 6-1 la kazaka Yulia Putintseva.

Fatica invece Kiki Bertens, fresca vincitrice a Madrid, contro la Millennials americana Amanda Anisimova, lucky loser del torneo romano. L’olandese, testa di serie numero 6, ha avuto bisogno di due ore e sette minuti di gioco per imporsi 6-2 4-6 7-5. 
 
La sorpresa della giornata porta la firma di Marketa Vondrousova. La ceca stupisce il Pietrangeli eliminando la terza favorita del tabellone nonché finalista delle ultime due edizioni Simona Halep. La romena si è arresa 2-6 7-5 6-3. Contro pronostico anche la vittoria di Johanna Konta, che manda a casa Sloane Stephens, testa di serie numero set. La britannica fa scacco in tre set: perso il primo 7-6 ha poi piazzato un eloquente 6-4 6-1 che la proietta verso l’ottavo di finale con Venus Williams.
 
Gara a strappi tra Kristina Mladenovic e Belinda Bencic. La vince la francese 6-2 2-6 6-1: prossima avversaria l’australiana Ashleigh Barty, testa di serie numero 8. Partita in tre set anche tra Garbine Muguruza e Danielle Collins. La vince la spagnola 6-4 4-6 6-2. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA