ROMA

Ibi16, Volandri lotta e poi si arrende a Ferrer. Lorenzi travolto da Bautista-Agut

Martedì 10 Maggio 2016
Ibi16, Volandri lotta e poi si arrende a Ferrer. Lorenzi travolto da Bautista-Agut

Filippo Volandri esce di scena dopo aver divertito il pubblico del Centrale e illuso di poter tenere testa allo spagnolo David Ferrer. Dopo aver vinto il primo set 6-4, nel secondo ha giocato fino alla fine. Sul 5-5, è scivolato dietro perdendo 7-5 dopo aver annullato solo un set point al suo rivale. Sull’1-1 la grande vivacità di Volandri si è dissolta e la partita è scivolata via rapidamente, 6-1 l’ultimo set per consegnare allo spagnolo la partita.

«Per ora sto rosicando un bel po’, dicendo alla romana, poi tra 5-10 minuti passerà e rimarrò contento della prestazione che ho fatto - dice a caldo Volandri ai microfoni di Sky - Per un'ora e 45 ho giocato alla pari con il numero 9 del mondo sulla terra battuta, dove sappiamo tutti quanto ha vinto. Certo ero vicino perché ho avuto due palle break sul 3-3 del secondo set che avrei potuto sfruttare meglio, ma è stato bravissimo lui che ha fatto un ace e un servizio vincente, tanto di cappello, ma non ho moltissimo da recriminare ma si può sempre fare qualcosina in più e quello sarebbe stato il momento giusto, ma prendiamo quello che di ottimo c'è stato in questa settimana». «Me la sono giocata alla pari con tanta consapevolezza, ma con grandissima serenità. Ho giocato sei partite negli ultimi 8 giorni e forse per questo al terzo ero un po' più stanco di lui, ma più che la stanchezza ho fatto fatica controvento a servire e a rispondere. Lui aveva più forza di me. Avevo voglia di giocarmi il tie-break perché mi stavo divertendo tantissimo», ha concluso l'azzurro.

OUT ANCHE LORENZI
Si ferma al primo turno l'avventura di Paolo Lorenzi. Il 34enne senese è stato eliminato dallo spagnolo Roberto Bautista Agut, 15/a testa di serie del torneo, in due set col punteggio di 6-3 6-1 in un'ora e 24 minuti di gioco. Stesso destino per la coppia azzurra formata da Fabio Fognini e Andreas Seppi, che nel torneo di doppio hanno ceduto di misura al duo composto dall'austriaco Oliver Marach e dal polacco Marcin Matkowski (4-6 7-5 10-6).
 

Ultimo aggiornamento: 21:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA