Novak Djokovic, donazione agli ospedali bergamaschi per l'acquisto di caschi e respiratori

Video
Mercoledì 15 Aprile 2020, 16:12
Il tennista numero uno al mondo, Novak Djokovic da un segno tangibile nella lotta contro il Coronavirus: il campione ha donato un’ingente somma agli Ospedali di Treviglio-Caravaggio e Romano di Lombardia, in prima linea nella lotta all'emergenza. A rivelarlo è stato il direttore generale dell’Asst Bergamo Ovest. La somma, donata dal campione insieme alla moglie Jelena, grazie alla fondazione creata a suo nome, è stata prontamente investita per l’acquisto di respiratori, caschi per ventilazione meccanica a pressione positiva continua e dispositivi di protezione individuale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA