Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Andy Murray positivo al Covid: è in isolamento, Australian Open a rischio

Murray positivo al Covid: è in isolamento, Australian Open a rischio
1 Minuto di Lettura
Giovedì 14 Gennaio 2021, 11:36 - Ultimo aggiornamento: 12:09

Andy Murray è risultato positivo al test Covid e adesso rischia di saltare gli Australian Open. Il tennista scozzese, cinque volte finalista del torneo di Melbourne e numero uno al mondo nel 2016, è in isolamento ma è in buone condizioni. Sarebbe dovuto partire per l'Australia nelle prossime 36 ore con uno dei 18 voli charter previsti dagli organizzatori, ma adesso la sua presenza è in dubbio. Dovrà rispettare la quarantena di dieci giorni a Londra, poi spera di poter partire in un secondo momento per Melbourne, dove il torneo comincerà l'8 febbraio.

Federer: «Ho rinunciato agli Australian Open per stare con la mia famiglia»

Murray a causa degli interventi all'anca, che non gli ha dato tregua negli ultimi anni, è scivolato alla posizione numero 123 della classifica Atp. Per il primo Slam del 2021 aveva ricevuto una wild-card. Chi sicuramente non ci sarà è Roger Federer, che ha già annunciato nei giorni scorsi la rinuncia al torneo di Melbourne. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA