Rugby, torneo Peppe Brucato: in campo mille bambini e bambine con 68 squadre

Sabato 25 Maggio 2019 di Giuseppe Motisi
Mille piccoli rugbisti in rappresentanza di 15 club da tutta Italia si sfideranno domenica 26 maggio a partire dalle ore 9 sui campi ‘SapienzaSport’ in via Fornaci di Tor di Quinto e ‘Nando Franciosini’ in Viale di Tor di Quinto 57/b in occasione del torneo di minirugby ‘Peppe Brucato’, giunto alla XXXI edizione ed organizzato dal club romano Primavera rugby.

Quest’anno le squadre iscritte al torneo, tradizionale appuntamento per i giovani giocatori delle categorie che vanno dall’under 6 all’under 12, sono in totale 68. A questi giovanissimi si affiancheranno 3 team di veterani che daranno vita ad un torneo nel torneo: il memorial ‘Nando Franciosini’, terza edizione del trofeo dedicato ad uno dei dirigenti storici della Primavera, prematuramente scomparso nel 2012. Per ricordare la sua figura di giocatore e soprattutto infaticabile promotore del rugby giovanile (sua l’idea di organizzare il trofeo Brucato) giocatori old, tra cui ex compagni di squadra di Nando, si sfideranno in una partita assolutamente non competitiva ma di solo piacere del gioco.

Come sempre accade al Brucato spazio anche alla solidarietà grazie al connubio ‘sport per abbattere le barriere dell’autismo’, che vedrà impegnata la PrimaveraCares®, sezione della Primavera rugby dedicata alle attività sociali, insieme alle associazioni ‘L’Emozione non ha voce’, ‘Breccia nel muro’ e SO.R.TE. per far scendere in campo squadre miste composte da giocatori affetti da autismo.Il calendario dell’evento è consultabile sul sito www.primaverarugby.it © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma