Rugby, le azzurre sfidano a Parma l'Inghilterra già campione, Furlan & compagne tentano l'impresa

Venerdì 30 Ottobre 2020 di Christian Marchetti

Ricordate la bella storia della nazionale femminile francese, che con grande gesto di signorilità si era offerta e aveva ottenuto di giocare in casa delle irlandesi l'ultimo turno del Sei Nazioni di categoria per consentire alle avversarie, non professioniste come loro, un ritorno al post-rugby senza passare per i tamponi obbligatori? Ne abbiamo parlato qui. Ecco, dimenticate tutto perché Irlanda-Francia (ex Francia-Irlanda) è stata rinviata, ennesima vittima dell'emergenza Covid. Saltata anche Galles-Scozia, l'unica partita in cartellone resta quella tra l'Italdonne di Andrea Di Giandomenico e le fortissime inglesi già con il titolo in tasca. Appuntamento domenica 1° novembre alle 18 (diretta tv Eurosport 2), in quel "Lanfranchi" di Parma che fu teatro, un anno fa, dello splendido successo delle azzurre sull'Irlanda.  

Le italiane non hanno mai vinto contro le inglesi. Nemmeno nel fantastico 2019 che portò a Furlan e compagne uno storico secondo posto. A Parma cercheranno allora l'impresa e punti in classifica per continuare a mettere luce tra loro, quarte, e la Scozia. Contro quest'ultima chiuderanno poi il torneo il prossimo 6 dicembre, sempre a Parma, in un confronto che varrà anche per la qualificazione ai Mondiali 2021 previsti in Nuova Zelanda.

Nella formazione appena annunciata da Di Giandomenico, sono tre i cambi rispetto alla squadra titolare battuta a Dublino 21-7 sabato scorso: Maria Magatti al posto della Ostuni Munizzi all'ala, Sara Barattin che rileverà la Madia nel ruolo di mediano di mischia e Valeria Fedrighi anziché la Tounesi in seconda linea.

"Abbiamo analizzato con calma la partita contro l'Irlanda - racconta il ct abruzzese - e abbiamo notato una certa mancanza di precisione in alcune fasi di gioco. Cercheremo di migliorare lì e di essere più aggressive ed efficaci nei placcaggi".

"Ci troveremo di fronte una squadra molto determinata che proverà a imporsi sia a livello di gioco che su quello fisico - aggiunge la capitana Furlan, che a Parma centrerà le settantacinque presenze in azzurro - Dovremo far valere i nostri punti di forza, a partire dalle fasi di conquista, per lanciare una linea dei trequarti molto rapida e veloce. Abbiamo già dimostrato in altre partite il nostro valore, questa domenica dovremo essere brave nello sfruttare le opportunità che riusciremo a creare".

Questa la formazione azzurra:

15. Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 74 caps) - Capitano
14. Maria MAGATTI (CUS Milano, 32 caps)
13. Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 56 caps)
12. Beatrice RIGONI (Valsugana Padova, 42 caps)
11. Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 55 caps)
10. Veronica MADIA (Rugby Colorno, 18 caps)
9. Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 94 caps)
8. Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 42 caps)
7. Giada FRANCO (HBS Colorno, 16 caps)
6. Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 4 caps)
5. Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 17 caps)
4. Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 21 caps)
3. Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 69 caps)
2. Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 57 caps)
1. Silvia TURANI (FC Grenoble, Francia, 15 caps)

A disposizione

16. Giulia CERATO (Valsugana Rugby Padova, 4 caps)
17. Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, 1 cap)
18. Michela MERLO (Kawasaki Rugby Calvisano, 7 caps)
19. Sara TOUNESI (ASM Romagnat, Francia, 15 caps)
20. Francesca SBERNA (Kawasaki Robot Calvisano, 5 caps)
21. Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 3 caps)
22. Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 13 caps)
23. Benedetta MANCINI (Unione Rugby Capitolina, 3 caps)

E questa quella inglese annunciata dall'allenatore Simon Middleton: 15. Ellie Kildunne, 14. Jess Breach, 13. Emily Scarratt (Cap), 12. Amber Reed, 11. Abby Dow, 10. Katy Daley-Mclean, 9. Claudia MacDonald, 8. Sarah Beckett, 7. Marlie Packer, 6. Poppy Cleall, 5. Morwenna Talling, 4. Abbie Ward, 3. Sarah Bern, 2. Lark Davies, 1. Vickii Cornborough. A disposizione: 16. Amy Cokayne, 17. Detysha Harper, 18. Shaunagh Brown, 19. Harriet Millar-Mills,
20. Alex Matthews, 21. Leanne Riley, 22. Helena Rowland, 23. Zoe Harrison

© RIPRODUZIONE RISERVATA