All Blacks, al Museo del Rugby di Artena una rarissima maglia degli Originals del 1905

Mercoledì 21 Novembre 2018 di Christian Marchetti
Si è aperta con un evento dedicato alla memorabilia ovale la settimana di Italia-Nuova Zelanda. Ieri, 20 novembre, al Museo del Rugby di Artena (Roma) è stata inaugurata la mostra "All Blacks, il mito oltre la meta". Protagonista assoluta una delle maglie degli Originals, ossia i "nonni" degli attuali All Blacks, che nel 1905 giunsero per la prima volta nell'Emisfero Nord per cominciare a mostrare, a suon di mete e placcaggi, il proprio rugby al mondo. E, sempre per la prima volta nella storia, la maglia ha lasciato il New Zeland Rugby Museum, ma solo dopo il beneplacito del governo neozelandese concesso al fondatore del museo, Corrado Mattoccia.

Gli Originals lasciarono Auckland nel 1905 e, dopo quaranta giorni di nave, sbarcarono a Plymouth, nel Sud dell’Inghilterra. Era l’8 di settembre. Otto giorni dopo esordirono contro la selezione della contea di Devon che vantava alcuni tra i giocatori inglesi più forti dell’epoca. La curiosità di vedere all’opera quei rugbisti venuti da così lontano e vestiti tutti di nero lasciò spazio all’incredulità. Il risultato finale fu di 55 a 4 per i neozelandesi. Esito così incredibile che qualche giornale dell’epoca equivocò e riportò il risultato esatto, ma a favore di Devon.

I neozelandesi stupirono il mondo, e non solo per quella strana danza - la Haka, in una versione distante eoni da quella attuale - ma anche perché emblema d'integrazione tra bianchi e nativi. Nel Vecchio Continente disputarono trentacinque partite vincendone tutte tranne una, quella con il Galles, passata alla storia per via della meta annullata allo scadere a Bobby Deans . "Dite ai gallesi che io l’ho segnata", dirà poi quest'ultimo sul letto di morte. Gli Originals segnarono 976 punti, concedendone 59.

Lo storico arrivo della maglia è stato celebrato da Poste Italiane con l’emissione di uno speciale annullo filatelico presentato ieri, Giornata della Filatelia, al Museo del Rugby.

Il Museo del Rugby
Artena (RM) Palazzo Traietti, Via del Municipio 7
Mercoledì 21 novembre: 10.00 – 18.00
Giovedì 22 novembre: 10.00 – 18.00
Venerdì 23 novembre: 10.00 – 23.00
Sabato 24 novembre – CHIUSO
Domenica 25 novembre: 10.00 – 18.00
INGRESSO LIBERO © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma