La Germania vince l'oro nel bob. Hockey, trionfo Russia

Domenica 25 Febbraio 2018 di Mario Nicoliello​
Nell’ultima mattinata di finali ai Giochi coreani la Germania sorride nel bob, ma piange nell’hockey. Nel budello di Alpensia l’equipaggio composto da Bauer/Friedrich/Grothkopp/Margis termina le quattro manche con il tempo complessivo di 3’15”85, precedendo di 53 centesimi l’altro quartetto teutonico composto da Walther/Kuske/Roediger/Franke, secondo a pari merito con il bob a quattro coreano di Won/Jun/Seo/Kim. Ventisettesimo posto per l’Italia con Bertazzo/Fontana/Costa/Bilotti, fuori dalla la manche conclusiva.

Al palazzetto dell’hockey i tedeschi accarezzano il sogno a cinque cerchi per buona parte del terzo tempo, ma nel finale si fanno raggiungere dagli atleti olimpici della Russia. Dopo 60 minuti il match si chiude sul 3-3. All’overtime i russi si impongono per 4-3, conquistando il loro secondo oro a Pyeongchang. Niente festa casalinga al Curling Centre, dove le padroni di casa sono trafitte dalle svedesi. Le scandinave si impongono per 8-3 facendo meglio dei connazionali che si erano fermati all’argento. © RIPRODUZIONE RISERVATA