Discesa, Kriechmayr il più veloce nella terza prova: Paris sesto

Sabato 10 Febbraio 2018 di Mario Nicoliello​
PYEONGCHANG Il tempo volge al bello. Pare proprio che la libera maschile andrà in scena regolarmente stanotte alle tre italiane. Puntate quindi la sveglia, oppure ritardate il momento di andare a letto.

Oggi nella terza prova cronometrata l’austriaco Vincent Kriechmayr ha realizzato il miglior tempo sul pendio completo di Jeongseon, con partenza dall’alto e vento che all’inizio ha spinto da dietro e poi è arrivato frontalmente. L’austriaco ha fermato il cronometro sul tempo di 1’40”76, facendo meglio del norvegese Aksel Lund Svindal di 35 centesimi, mentre il francese Roger Brice si è piazzato terzo a 56 centesimi. Sesto posto per Dominik Paris, il migliore della squadra italiana che, come molti protagonisti, ha dedicato la giornata allo studio delle linee e delle traiettorie in entrata e in uscita dai salti disseminati sul tracciato.

Peter Fill ha chiuso al dodicesimo posto con un ritardo di 92 centesimi, Matteo Marsaglia ventisettesimo a 2”04, Emanuele Buzzi ventinovesimo a 2”09, mentre Christof Innerhofer se l’è presa comoda, terminando a 4”29. Ultimo aggiornamento: 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma