Germania, trionfo azzurro: vince Morbidelli, quattro italiani nei primi cinque posti

Domenica 2 Luglio 2017 di Redazione Sport

Show Italia al Gp di Germania di Moto2 con quattro piloti italiani nei primi cinque posti. Vittoria per Franco Morbidelli (Kalex) davanti al portoghese Miguel Oliveira su Ktm, poi Francesco Bagnaia (Sky Racing team), Simone Corsi (Spped Up) e Mattia Pasini (Kalex). Fuori gara lo spagnolo Alex Marquez (Kalex) e lo svizzero Thomas Luthi (Kalex), caduti, ma per fortuna senza conseguenze. In vetta alla nuova classifica iridata, Morbidelli consolida la sua posizione, approfittando anche dell'uscita di scena di Marquez e Luthi, i suoi maggiori rivali per il titolo mondiale.

Quella di oggi per Morbidelli è la seconda vittoria stagionale e rafforza le sue aspirazioni mondiali, tanto più che i suoi principali rivali sono rimasti a secco. Raggiante Morbidelli dopo l'arrivo. «Sto vivendo un sogno e non vorrei svegliarmi- ha detto il pilota italiano ai microfoni di Sky - Stavo facendo tantissima fatica, ho rischiato di cadere un paio di volte all'inizio. Ho visto arrivare Oliveira sempre più vicino, ho pensato questo ora mi passa e se ne va, invece ho tenuto duro fino alla fine. Ma mi andava bene anche il secondo posto. Invece ho vinto, incredibile». Morbidelli ha vinto con il tempo di 41:05.137, distaccando di appena 66 millesimi il portoghese Oliveira e di 574 millesimi Bagnaia. Corsi è giunto sul traguardo con un ritardo di 749 millesimi e Pasini a 1 secondo e 3. Molto più staccati gli altri piloti, Navarro a quasi 9 secondi, Binder a 9«2 e tutti gli altri oltre i 15. Nella classifica iridata Morbidelli ora conduce con 173 punti, al secondo posto lo svizzero Thomas Luthi (oggi ritirato per una caduta) con 136, poi lo spagnolo Alex Marquez con 113, Pasini occupa la quinta posizione con 93 punti e Bagnaia con 77.

Ultimo aggiornamento: 13:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA