Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Iannone e Aprilia, Biaggi: «Spero sia subito amore»

FOTO MAX
di Redazione Sport
1 Minuto di Lettura
Giovedì 16 Agosto 2018, 12:22
«Spero che con Iannone sia amore già dalle prime prove a fine novembre quando proverà la moto e speriamo di poter costruire qualche cosa di bello insieme». Max Biaggi si esprime così sull'approdo di Andrea Iannone all'Aprilia a partire dalla prossima stagione. «È una cosa positiva avere un pilota italiano con una azienda italiana, era un obiettivo chiaro sin dall'inizio», aggiunge l'ex pilota di recente ambasciatore per la casa di Noale, un ruolo che il 'corsarò porterà in tutto il mondo e sui circuiti del calendario: «La mia storia e quella di Aprilia si intrecciano di nuovo in un momento importantissimo». Il romano esordì nel motomondiale nel 1991 in sella ad un'Aprilia 250cc che portò alla vittoria iridata nel '94,'95 e '96 prima di passare in Honda. Poi il ritorno anni dopo, nel 2009 in Superbike e la vittoria delle corone più importanti delle derivate di serie, nel 2010 e nel 2012.
© RIPRODUZIONE RISERVATA