Gp d'Ungheria, nelle libere sfreccia Ricciardo. Vettel precede le Mercedes

Venerdì 28 Luglio 2017
Daniel Ricciardo
Daniel Ricciardo si conferma il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gp di Ungheria, undicesima gara del Mondiale di Formula 1. Il pilota australiano della Red Bull, già leader al mattino, ha chiuso al comando anche la seconda sessione con il tempo di 1'18”455. Alle sue spalle, staccato di 183 millesimi, c'è la Ferrari del tedesco Sebastian Vettel. Terzo a due decimi il finlandese Valtteri Bottas con la Mercedes davanti al connazionale Kimi Raikkonen, al volante dell'altra Rossa, e al suo compagno di squadra Lewis Hamilton.

L'olandese Max Verstappen si è piazzato sesto a circa mezzo secondo dal compagno di squadra Ricciardo, seguito da Nico Hulkenberg (Renault), Fernando Alonso (McLaren) e Carlos Sainz (Toro Rosso). La top ten è completata da Stoffel Vandoorne (McLaren). La seconda sessione di libere è stata interrotta due volte per gli incidenti occorsi a Pascal Wehrlein con la Sauber e a Jolyon Palmer con la Renault, entrambi senza gravi conseguenze per i piloti. 

IN MATTINATA
Nella prima sessione Ricciardo aveva ottenuto il miglior tempo in 1'18”486, precedendo di 234 millesimi Raikkonen e di 372 Hamilton. L'altro pilota della Rossa, Vettel, non era andato oltre il sesto tempo (+1”077), preceduto dal compagno di squadra di Hamilton, Bottas (+0”762). Quarto crono per Max Verstappen (+0”676). Ultimo aggiornamento: 16:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma