Gp Belgio, Vettel deluso: «Non mi sarei mai voluto scontrare con Kimi»

Gp Belgio, Vettel deluso: «Non mi sarei mai voluto scontrare con Kimi»
di Redazione Sport
1 Minuto di Lettura
Domenica 28 Agosto 2016, 16:48 - Ultimo aggiornamento: 16:49

«Ho avuto una partenza fantastica e potevo andare a prendere anche il secondo posto. Volevo mettere il mio muso davanti e per me era difficile vedere Kimi, forse avrei dovuto dargli più spazio ma ho capito tardi che c'era Max che stava cercando di passare all'interno e il risultato è stato che tutti e tre non avremmo mai potuto fare la curva e ci siamo toccati ed è l'ultima cosa che avremmo voluto fare io e Kimi». Il pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, giudica così l'incidente alla prima curva che ha coinvolto anche il compagno di squadra Kimi Raikkonen e Max Verstappen della Red Bull. «La vettura purtroppo si è un pò danneggiata ma siamo comunque riusciti a prendere punti -aggiunge Vettel ai microfoni di Sky Sport-. Il passo gara era buono e non possiamo essere contenti di un sesto e nono posto. Ora c'è Monza, siamo in crescita e dovremmo andare bene su un circuito che non è troppo diverso da questo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA