La nuova Ducati è rossa e nera. Dall'Igna: «L'unico obiettivo è vincere»

Giovedì 23 Gennaio 2020
Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso in sella alla nuova Desmosedici
Livrea rossa con dettagli neri e cromati per la Ducati Desmosedici GP20. La moto che correrà nel campionato motogp 2020 è stata svelata questa sera nello storico Palazzo Re Enzo, in Piazza Maggiore nel centro di Bologna. Durante l'evento, i due piloti ufficiali Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, insieme all'ad di Ducati Motor Holding Claudio Domenicali e al direttore generale Luigi Dall'Igna, hanno svelato le nuove grafiche delle Desmosedici GP 20. Tutti d'accordo sull'obiettivo stagionale: provare a vincere Le nuove livree, sulle quali predomina il colore rosso e spiccano alcuni dettagli neri e cromati, faranno la loro prima apparizione in gara il prossimo 8 marzo in Qatar, in occasione del Gran Premio inaugurale della stagione MotoGP 2020. Una nuova emozionante stagione è quindi ormai alle porte, con il primo appuntamento previsto dal 7 al 9 febbraio in Malesia con i test ufficiali MotoGP a Sepang.

<blockquote class="twitter-tweet"><p lang="en" dir="ltr">Ducati Team MotoGP 2020: <a href="https://t.co/KFMf7mJsxe">https://t.co/KFMf7mJsxe</a><br><br>Follow <a href="https://twitter.com/ducaticorse?ref_src=twsrc%5Etfw">@ducaticorse</a> for more<a href="https://twitter.com/hashtag/DucatiTeam?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw">#DucatiTeam</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/ForzaDucati?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw">#ForzaDucati</a> <a href="https://t.co/t5yHFBVgVa">pic.twitter.com/t5yHFBVgVa</a></p>&mdash; Ducati (@DucatiMotor) <a href="https://twitter.com/DucatiMotor/status/1220422875154386944?ref_src=twsrc%5Etfw">January 23, 2020</a></blockquote> <script async src="https://platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>

«Lo scorso anno ci siamo riconfermati per la terza volta consecutiva vicecampioni del mondo alle spalle di Marc Marquez - ha commentato Andrea Dovizioso - un pilota che ha sicuramente fatto la differenza, ma anche noi abbiamo dato il massimo gestendo al meglio le nostre potenzialità. Ogni anno ha la sua storia ed è difficile prevedere come andrà la stagione 2020. Ciò che è chiaro è il nostro obiettivo: lottare per il titolo anche quest'anno. Sia io che Ducati stiamo lavorando sodo per tornare in pista ancora più forti». «Il 2019 è stato il mio miglior anno in MotoGP in termini di risultati - le parole di Danilo Petrucci - ma soprattutto ho ottenuto la mia prima vittoria al Mugello in una gara fantastica davanti al pubblico di casa e ai tifosi Ducati. E' un risultato che mi ha dato molta fiducia e che mi spinge a voler migliorare anche quest'anno».

«Siamo nel cuore della motorvalley, una regione straordinaria tra Maserati, Pagani, Dallari e certamente la Ducati, che ha sede a Borgo Panigale - le parole di Domenicali - Le corse rappresentano un investimento molto importante per noi, è il cuore della ricerca e dello sviluppo. Crediamo che l'investimento sia un fattore chiave per mantenere la competitività dell'azienda e del Paese in generale». «Il 2020 sarà un anno intenso e impegnativo, anche perché il calendario prevede venti gare e i nostri avversari saranno sicuramente molto competitivi - ha sottolineato il dg Luigi Dall'Igna - e quindi dovremo impegnarci tutti ancora di più: per questo abbiamo lavorato sodo durante l'inverno per poter offrire ad Andrea e Danilo una Desmosedici GP20 che gli permetta di essere protagonisti in ogni gara e in qualsiasi condizione». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma