MotoGp, Rossi: «Sensazione fantastica tornare sulla M1. Il mio futuro? Deciderò dopo il 2021»

Giovedì 16 Luglio 2020
«È stato molto importante avere la giornata di test di ieri perché non guidavamo le nostre MotoGp da molto tempo. È stata una sensazione fantastica tornare sulla M1. È stata una bella giornata. Ho fatto un buon lavoro la mattina. Ho usato la gomma morbida e mi sono divertito. Nel pomeriggio la temperatura era alta e ho faticato di più».

Sono le parole del pilota della Yamaha Valentino Rossi dopo i test di Jerez e alla vigilia delle prove libere del primo Gp della stagione. «Il ritmo non è stato fantastico, quindi domani dobbiamo lavorare sul set-up e migliorare la moto. Ma sono molto felice di essere di nuovo in pista con la mia M1!», ha aggiunto il Dottore.

«La durata del contratto? Correrò nel 2021, nella pausa estiva decideremo con Petronas e Yamaha se correre anche nel 2022. Decideremo insieme dopo una decina di gare, con calma». Così Valentino Rossi in merito alla durata del contratto che si appresta a firmare con la Yamaha Petronas.

«Non so quando succederà, non abbiamo tanta fretta, mi piacerebbe prima mettere a posto tutto -prosegue il 'dottorè ai microfoni di Sky Sport-. I grandi aspetti li abbiamo già fissati, va bene così. Non avrò tanto potere decisionale, per questo ci vuole più tempo. Bisogna capire cosa farà Quartararo, chi si porterà, a me piacerebbe portare qualcuno del mio team ma sembra non sia possibile. Va bene lo stesso, sembra non vogliano fare tanti scambi tra un team e l'altro. Ma io sono pronto, per me l'importante era decidere di continuare e quello l'ho fatto».

«La cosa strana di questi mesi era che, per oltre due mesi, non abbiamo saputo la data della prima gara. Diciamo che abbiamo vissuto un pò a metà. La grande differenza, in questa ripresa, sarà l'assenza della folla: da questo punto di vista saremo più poveri. In pista non ci sarà nulla di nuovo, sarà una prima gara 'normalè per un Mondiale». Così Valentino Rossi, in conferenza stampa, a pochi giorni dal via del Mondiale di motociclismo.
Ultimo aggiornamento: 19:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA