Gp Mugello, Rossi: «Marquez raffreddato? E' tutta una strategia»

Giovedì 30 Maggio 2019
foto Iorio
Valentino Rossi alla vigilia del Gp d'Italia al Mugello, ha voluto scherzare sul fatto che il leader del campionato di MotoGP Marc Marquez si è presentato in sala stampa con un naso visibilmente rosso e con un pacchetto di fazzolettini di carta.«Marquez raffreddato? Secondo me è tutta una strategia, lui domani starà benissimo e noi tutti avremo 40 di febbre e non riusciremo a girare».  «Non pensavo che avrebbe mai potuto ammalarsi - ha proseguito ridendo - da quando lo vedo non è mai stato male e invece, incredibile, ha il raffreddore! Scherzi a parte, non credo che la cosa gli darà troppo fastidio»  Sulla gara, poi. «Il Mugello per me è la gara più speciale della stagione, ma anche per gli altri piloti italiani, è storicamente il GP d'Italia. La pista è diversa da tutte le altre, e poi l'atmosfera e i tifosi lungo la pista rendono tutto molto emozionante. Siamo migliorati rispetto all'anno scorso -sottolinea il pilota della Yamaha-, soffriamo un pò nel rettilineo ma dobbiamo cercare di studiare ogni curva e dare il massimo in ogni settore per avere una buona velocità. Ci sono tante chicane, le curve sono di media velocità, sulla carta è una buona pista per la nostra moto». «Una vittoria qui è speciale per tutti, ma in particolare lo è per un pilota italiano, perché qui c'è il sostegno maggiore da parte dei tifosi, e l'atmosfera è differente rispetto agli altri circuiti», conclude Rossi. Ultimo aggiornamento: 18:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma