Formula 1, il volante della Mercedes si muove avanti e indietro. È giallo nei test del Montmelò

Giovedì 20 Febbraio 2020
Formula 1, volante della Mercedes si muove avanti e indietro. È giallo nei test del Montmelò

Nella seconda giornata di test al Montmelò le riprese televisive hanno permesso di osservare l'anomalo movimento del volante della Mercedes W11 nel rettilineo con conseguente cambio di convergenza delle ruote anteriori. 

LEGGI ANCHE --> Hamilton e Bottas al comando con la Mercedes nel 1° giorno dei test F1

Ciò che si è notatato e come nella fase di accelerazione il volante di Hamilton venisse all'indietro verso il petto del pilota con un contemporaneo scostamento delle due ruote anteriori che hanno cambiato leggermente la convergenza verso l'interno. Quindi nel finale del rettilineo Hamilton ha fatto tornare il volante nella posizione di partenza. In attesa di ulteriori analisi e di conferme la soluzione adottata dalla Mercedes rappresenterebbe una svolta tecnica di indubbia rilevanza.

Per quanto riguarda i tempi, la seconda giornata dei test di F1 sul circuito di Montmelò si è chiusa con Kimi Raikkonen davanti a tutti. Il polota dell'Afa Romeo ha girato in 1:17.901, davanti a Sergio Perez (Racing Point), Daniel Ricciardo (Renault), Alexander Albon (Red Bull) e Pierre Gasly (AlphaTauri), con le due Ferrari di Sebastian Vettel (al debutto ufficiale sulla SF1000) e Charles Leclerc che hanno chiuso con il 6/o e 8/o tempo. Più indietro le Mercedes, che avevano dominato la prima giornata: Lewis Hamilton ha chiuso col 9/o crono, Valtteri Bottas 13mo. 

Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio, 20:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA