Incidente Hamilton-Verstappen a Monza, penalità all'olandese. Horner: «Incidente di gara, ma accettiamo la decisione»

Incidente Hamilton-Verstappen a Monza, penalità all'olandese
2 Minuti di Lettura
Domenica 12 Settembre 2021, 19:10 - Ultimo aggiornamento: 20:35

Arriva una sanzione per Max Verstappen dopo l'incidente causato al Gran Premio di Monza e che ha visto coinvolto anche la Mercedes di Lewis Hamilton. I commissari di gara avevano rimandato al post-gara la decisione sul da farsi, e dopo quasi tre ore dalla fine della gara hanno comminato al 23enne della Red Bull una penalità di tre posizioni, da scontare al prossimo Gran Premio di Russia - che si disputerà nell'Autodromo di Sochi - dopo le qualifiche del sabato.

 

Le parole di Horner e Wolff

Poco dopo è arrivato il commento deluso di Christian Horner, team manager della scuderia austriaca: «Tra Verstappen e Hamilton è stato un solo incidente di corsa. Siamo dispiaciuti per la penalità di tre posizioni in griglia in Russia ma accettiamo la decisione dei commissari», il laconico commento del 47enne britannico. 

Parole che non convincono invece il numero uno dei box Mercedes Toto Wolff, che rincara addirittura la dose colpevolizzando l'olandese: «È stato un fallo tattico - volontario, leggeremmo fra le righe -. Ha fatto questa manovra per non far vincere Lewis».

© RIPRODUZIONE RISERVATA