Gp Brasile, Vettel e Raikkonen in coro: «L'obiettivo è il titolo costruttori»

Giovedì 8 Novembre 2018
«Abbiamo ancora due gare e non vedo l'ora di tornare a correre. Mi piacerebbe vincerle». Perso in Messico il titolo piloti, andato a Lewis Hamilton, Sebastian Vettel in Brasile rilancia la sfida per quello Costruttori: «Vogliamo fare il meglio, cercando per quanto possibile di mettere dietro i nostri principali avversari» della Mercedes. Le valutazioni sul 2018 sono rimandate a dopo Abu Dhabi: «Credo che non sia questo il momento più adatto per trarre conclusioni sulla stagione - dice il pilota Ferrari - visto che il campionato non è ancora del tutto chiuso. Quest'anno alcune cose non sono andate per il verso giusto e dobbiamo assicurarci di avere imparato da questo: è ovvio che ci è mancato qualcosa, dobbiamo rimediare e fare in modo che non capiti più». Anche Kimi Raikkonen ha parlato del titolo Costruttori: «Probabilmente è il più importante per le squadre, specie per quelle 'ufficialì. Daremo il massimo e vedremo: non siamo nella posizione più favorevole, ma siamo ancora in lotta e lotteremo».

«Aspettative? Non ha molto senso iniziare a chiedersi ora dove potremmo finire questo weekend: faremo del nostro meglio e vediamo cosa arriverà. Speriamo di poter essere in lotta». È pronto al Gp del Brasile, penultimo appuntamento del mondiale di Formula Uno, il pilota della Ferrari, Kimi Raikkonen. «L'ultima gara, nonostante il podio, non è stata delle più facili, ma non scordiamo che il Messico è un posto tutto particolare: qui dovrebbe andar bene - prosegue il finlandese che ha chiuso terzo -. Il titolo costruttori, probabilmente, è il più importante per le squadre, specie per quelle ufficiali. Daremo il massimo e vedremo: non siamo nella posizione più favorevole, ma siamo ancora in lotta e lotteremo». «Interlagos è un bel circuito, anche se probabilmente non il più facile per la guida. I cordoli sono stati ridotti e per questo alcune curve hanno cambiato non poco fisionomia. L'asfalto è stato rifatto e ora l'aderenza è molto buona», conclude.
Ultimo aggiornamento: 19:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

M5S e Lega, il diverso approccio al governo delle cose

Colloquio di Alvaro Moretti e Simone Canettieri