Formula 1, Hamilton si aggiudica le seconde libere: 2° tempo per Bottas, 3° Leclerc

Formula 1, Hamilton si aggiudica le seconde libere: 2° tempo per Bottas, 3° Leclerc
3 Minuti di Lettura

Se la aggiudica Lewis Hamilton, a bordo della sua Mercedes, le seconda sessione di prove libere del Gp di Spagna che si correrà domenica sul circuito di Montmelò. Il pilota britannico ha concluso con un tempo di 1:18.170, davanti al compagno finlandese Valtteri Bottas. Segue il ferrarista Leclerc, che ha migliorato la prestazione delle prime libere, in cui è risultato 5°, con 164 millesimi di ritardo sul britannico. L'altra Ferrari, condotta da Carlos Sainz, è ottava nella classifica dei tempi, con mezzo secondo di distacco dal leader. Tra le due Rosse ci sono le Alpine di Esteban Ocon e Fernando Alonso e l'Alpha Tauri di Pierre Gasly e Yuki Tsunoda. Dietro a Sainz le Red Bull, con Max Verstappen a sei decimi da Hamilton e Sergio Perez a quasi otto. Tredicesimo tempo per l'Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi, sedicesimo per Kimi Raikkonen, con un distacco intorno al secondo.

La Red Bull si lecca le ferite per l'occasione persa a Portimao e per i piccoli, ma decisivi, errori di Verstappen

Le FP1

La prima sessione delle prove libere sono andate a Bottas, che ha fermato il cronometro a 1'18.504, davanti alla Red Bull di Verstappen, +0.033, terzo tempo per il campione del mondo in carica Lewis Hamilton, +0.123. Quarta la McLaren di Lando Norris, +0.440, seguito dalle Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, +0.492 e +0.516, sesta l'Alpha Tauri di Pierre Gasly, +0.558.

Covid, via libera per 7.500 tifosi a Montecarlo per il Gp di Formula 1

Dietro alle due Ferrari si piazzano l'Alpha Tauri di Pierre Gasly e l'Aston Martin di Sebastian Vettel, ma a distanza di circa sette decimi di ritardo sul miglior tempo. Tredicesimo tempo per Antonio Giovinazzi con l'Alfa Romeo e 19° per Robert Kubica, che per la Fp1 ha preso il posto di Kimi Raikkonen. Una sua uscita di pista ha costretto a esporre bandiera rossa a circa 15' dalla fine delle prove, ma si è trattato di una breve interruzione.

Venerdì 7 Maggio 2021, 13:46 - Ultimo aggiornamento: 16:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA