Formula 1, Hamilton sul volante mobile Mercedes: «Felice che il mio team innova»

Giovedì 20 Febbraio 2020
Dopo la scoperta e lo stupore, si cominciano a sapere più cose sul volante mobile usato da Hamilton nella seconda gionata di test a Montemelò. Il volante si chiama DAS (Dual Axis Steering) ma sui vantaggi o le funzionalità la Mercedes non si sbilancia. «Non spiegherò molto di quello che avete visto, è una nuova idea, ha un nome, DAS, una nuova dimensione di sterzata per il pilota ma non dirò come lo usiamo e perché lo usiamo» le parole in conferenza stampa del direttore tecnico della Mercedes, James Allison. Del volante mobile si è messa subito in discussione la regolarità, ma su questo punto la Fia ha già detto che è regolare: bisogna solo verificare che non ci siano problemi per la sicurezza dei piloti. «La Fia sa tutto ma capiremo solo nei prossimi giorni quanto vantaggio ci darà - ha aggiunto Allison -. Sono orgoglioso di far parte di un team che non progredisce e basta ma innova e cerca di portare cose nuove in pista ogni anno Lewis Hamilton, il primo a testare la rivoluzione portata in pista dalle frecce d'argento, ha spiegato: «L'ho provato per una sola mattina, non so se sia sicuro o no, sto cercando di capire come funzioni ma mi inorgoglisce che sia ancora una volta il mio team a innovare in una direzione non sperimentata. La FIA ha approvato il progetto, sulla sicurezza non so ma vedremo». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua