CORONAVIRUS

Coronavirus, Hamilton in isolamento: «Solo precauzione, non sto male»

Sabato 21 Marzo 2020

Coronavirus, Lewis Hamilton è in autoisolamento da una settimana, ma non si sottoporrà al tampone per il Covid-19 «perché c'è tanta gente che ne ha molto più bisogno di me». Lo ha spiegato lui stesso su Twitter, dove ha voluto smentire le voci che circolavano sul suo conto.

 

 

 

«Voglio farvi sapere che sto bene - spiega -, anche se ci sono state chiacchiere sul mio stato di salute. Mi sono isolato a titolo precauzionale perché di recente ho preso parte a un evento al quale erano presenti due persone poi risultate positive». Si tratta dell'attore Idris Elba e di Sophie Gregoire-Trudeau, moglie del Premier canadese. «Ho zero sintomi - aggiunge Hamilton - e ormai sono passati 17 giorni da quando ho visto Sophie e Idris»

LEGGI ANCHE --->Sharapova: «Lo dico da innamorata dell'Italia: restate a casa»

Ultimo aggiornamento: 15:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua