Calendario 2021, ufficiali i 23 Gran Premi. A Monza il 12 settembre

Giovedì 17 Dicembre 2020
charles leclerc ferrari

Quella del 2021 sarà una stagione di Formula 1 maxi. La Fia infatti ha approvato il calendario provvisorio dei gran premi, con l'allargamento a 23 gare che renderanno il prossimo Mondiale il più lungo di sempre. La stagione inizierà il 21 marzo in Australia per chiudersi il 5 dicembre ad Abu Dhabi, ancora da definire la sede della gara in programma il 25 aprile al posto del Gp del Vietnam.

Appuntamento con il Gp d'Italia il 12 settembre a Monza, una settimana dopo l'esordio di Zandvoort per il Gp d'Olanda. Il 28 novembre la prima volta dell'Arabia Saudita, ma il circuito di Jeddah deve ricevere ancora l'ok dagli organizzatori per l'omologazione del circuito.

I 23 gran premi superano i 22 inizialmente previsti per il 2020. A causa dello stop dovuto al coronavirus però se ne sono disputati solo 17.

Ecco il calendario provvisorio della Formula 1 per il 2021:

21 marzo, Gp Australia a Melbourne
28 marzo, Gp Bahrein a Sakhir
11 aprile, Gp Cina a Shanghai
25 aprile (ancora da definire)
9 maggio, Gp Spagna a Barcellona (soggetto ad accordo con l'organizzatore)
23 maggio, Gp Monaco
6 giugno, Gp Azerbaigian a Baku
13 giugno, Gp Canada a Montreal
27 giugno, Gp Francia a Le Castellet
4 luglio, Gp Austria a Spielberg
18 luglio, Gp Gran Bretagna a Silverstone
1 agosto, Gp Ungheria a Budapest
29 agosto, Gp del Belgio a Spa-Francorchamps
5 settembre, Gp d'Olanda a Zandvoort
12 settembre, Gp d'Italia a Monza
26 settembre, Gp Russia a Sochi
3 ottobre, Gp Singapore
10 ottobre, Gp Giappone a Suzuka
24 ottobre, Gp Stati Uniti a Austin
31 ottobre, Gp Messico a Città del Messico
14 novembre, Gp del Brasile a San Paolo
28 novembre, Gp dell'Arabia Saudita a Jeddah (soggetto all'omologazione del circuito)
5 dicembre, Gp Abu Dhabi a Yas Marina.

Ultimo aggiornamento: 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA