Bottas più veloce di tutti in Austria: sua la pole. Hamilton secondo, Leclerc settimo

Sabato 4 Luglio 2020

Le Mercedes davanti a tutti, ma non nell'ordine che tutti si aspettavano. La pole del primo gran premio del mondiale, in Austria, se la prende Valtteri Bottas, che per 12 millesimi, ha fatto meglio di Lews Hamilton. Terzo Max Verstappen su Red Bull. Soltanto settimo l'altro ferrarista Charles Leclerc, mentre Sebastian Vettel è stato eliminato in Q2, mancando la qualificazione in Q3 dopo sei anni.

I piloti di F1 si uniscono alla lotta contro il razzismo e lo manifesteranno domani durante il Gp d'Austria, prima gara del mondiale, in corso di svolgimento al Red Bull Ring di Spielberg. Lo annuncia l'associazione dei piloti in una nota dove dichiara che «tutti e 20 i piloti si uniscono alle loro squadre contro il razzismo e il pregiudizio, abbracciando al contempo i principi di diversità, uguaglianza e inclusione e supportando l'impegno della F1. Tutti i piloti mostreranno sostegno a questa causa domenica prima della gara». La Bbc annuncia inoltre che tutti i piloti indosseranno magliette con la scritta «end racism, il razzismo deve finire», aggiungendo che non è ancora chiaro se si metteranno anche in ginocchio prima del Gp.

Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA