Il sogno proibito del Boca Juniors: «Tevez, convinci Buffon»

Lunedì 16 Aprile 2018

Il Boca Juniors mastica amaro per la sconfitta della scorsa notte in Superliga con l'Independiente - e polemizza per un rigore che non si è visto assegnare nel finale, invocando l'adozione della Var anche in Argentina -, ma grazie con quattro punti di vantaggio a quattro giornate dalla fine sente vicino il titolo ed è già alla ricerca di rinforzi, soprattutto, per la fase finale della Coppa Libertadores. Uno dei punti deboli è considerato il portiere, il giovane Augustin Rossi, e nella sfrenata fantasia dei tifosi si è insinuata una pazza idea: lo sbarco a Baires del campione del mondo Gigi Buffon, grazie ai buoni uffici dell'ex juventino Carlos Tevez. Non si tratta nemmeno di un'ipotesi, è solo una suggestione, ma ampiamente riportata sui siti di quotidiani come il “Clarin” e la “Nacion”, oltre ovviamente allo sportivo “Olè”. Nessuno dà troppo credito alla voce e ci si limita a sottolineare il grande rapporto di amicizia che c'è tra l'Apache e il n.1 bianconero e la possibilità che Buffon decida lasciare la Juve a fine stagione. Secondo il “Clarin”, il presidente del Boca sarebbe però intenzionato a togliersi il dubbio se dietro allo scontato “no” possa esserci invece una speranza di fare “un colpo mondiale”. I social intanto si sono scatenati, con tanta ironia e poca voglia di crederci, tra vignette e video. “Soprattutto - si preoccupa un tifoso pubblicando la foto di una banconota di svalutatissimi pesos - non crediate che accetti questi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Troppi turisti, meglio misurare qualità ed educazione di chi viene a Roma

di Mauro Evangelisti