Ronaldo in serie A, il Frosinone avverte: «Noi non lo temiamo»

Mercoledì 11 Luglio 2018 di Jacopo G. Belviso
6
Ronaldo e il Frosinone calcio
Ieri il post sulla pagina Facebook ufficiale della squadra («anche noi eravamo in trattativa per CR7»), oggi un’altra dichiarazione a effetto sull’arrivo di Cristiano Ronaldo in Serie A. Il Frosinone lancia la sfida e avverte : «Non temiamo Cristiano Ronaldo e siamo pronti a giocarcela fino all’ultimo». Una frase espressa con convinzione e determinazione, che rispecchia l’obiettivo principale della società, chiarito oggi attraverso le parole del presidente Maurizio Stirpe: «Vogliamo conquistare la permanenza in Serie A. Quest’anno l'importante non è partecipare, ma vincere per rimanere nella massima serie».



Intanto il web è impazzito: da ieri è inondato di post su quello che viene definito "l’acquisto del secolo". In molti elogiano l’impresa storica della dirigenza juventina e tanti altri invece deridono (ma dietro c'è un bel po' di invidia) il faraonico acquisto. Scatenati anche i supporter del Frosinone che per tutta la giornata hanno taggato l’account ufficiale della squadra invitando la società a spingere sul fronte calciomercato: «Andiamo a prenderci Messi» scrive Mauro sotto ad uno degli ultimi post pubblicati sulla pagina della squadra. Altri invece, provocatoriamente, invocano la magnanimità della Juve, sperando possa aiutare il Frosinone a non retrocedere: «E' la vostra occasione per dimostrare il vostro stile! Siate sportivi e prestate Ronaldo al Frosinone per salvarsi!», commenta Riccardo su Facebook. Ai "gufi" e agli sfiduciati risponde la giovane Martina spiegando: «A tutti coloro che hanno gufato affinché il Frosinone non andasse in Serie A, che quest'anno allo Stirpe giocherà Cristiano Ronaldo, il giocatore più forte del mondo. Alloggerà a Ferentino e conoscerà la nostra provincia». 

La paura è tanta, l’attesa è grande e la voglia di riscatto incide sulle scelte e sulla razionalità, ma i i tifosi non sembrano demordere. «Sosterremo la squadra sottoscrivendo l’abbonamento per lo stadio - scrive Andrea sul suo profilo - e non dobbiamo temere nessuno, ma prepariamoci a lottare come leoni per portare il Frosinone alla vittoria».  Ultimo aggiornamento: 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Giovani gamer isolati in casa. E intanto la pasta scuoce

di Raffaella Troili