Inter, in attesa delle cessioni pressing su Perisic. Milan, Savic l'alternativa a Romagnoli, Samp su Balotelli e Borini

Mercoledì 15 Luglio 2015 di Salvatore Riggio
Nonostante il diktat di Erick Thohir («prima cedere, poi comprare»), oggi ci sarà un incontro importante tra l’Inter e il Wolfsburg. Per abbassare la richiesta di 20 milioni di euro fatta dai tedeschi, Piero Ausilio è intenzionato a inserire nell’affare uno tra Ranocchia e Juan Jesus. Nelle ultime ore, invece, Shaqiri si sta convincendo di andare via dall’Inter e accettare il corteggiamento dello Schalke. Felipe Melo è indeciso: se continuare a giocare in Europa o andare al Cruzeiro.

Al Milan continuano a trattare Witsel e devono risolvere la grana difensore: al momento, la Roma non vuole cedere Romagnoli ed ecco che in via Aldo Rossi hanno l’alternativa: si tratta di Savic. Senza perdere di vista, però, Maksimovic, già seguito dal Napoli. Tolto dal mercato Higuain, oggi potrebbe essere il giorno di Allan e Astori.

La Juve sta per cedere Isla al Siviglia e Llorente al Porto e cerca Alex Sandro e Sala del Verona. Dall’Inghilterra insistono: il City offrirebbe soldi e Silva per Pogba.

La Sampdoria vuole Balotelli e Borini e ha accolto Zukanovic («Per me questa è la scelta giusta»), mentre il Bologna ha chiesto Nocerino e non molla Duncan.

La Fiorentina sta stringendo per Walace del Gremio e Xhaka del Basilea e aspetta l’esito dell’incontro tra Salah e il Chelsea. Nuova avventura per Osvaldo: riparte dal Cruz Azul, in Messico. Ultimo aggiornamento: 15:13


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma