Napoli, Ancelotti per la porta vuole Areola o Sirigu
ma De Laurentiis rilancia per Meret

Giovedì 21 Giugno 2018 di Eleonora Trotta
Radja Nainggolan, prossimo rinforzo dell'Inter, potrebbe riabbracciare a Milano un suo connazionale: Mousa Dembélé del Tottenham. Nel suo nuovo centrocampo, Luciano Spalletti vorrebbe infatti anche il classe '87, ora impegnato con il Belgio al Mondiale e uomo mercato di questa sessione. Ma i nerazzurri dovranno essere particolarmente convincenti sotto il profilo economico: Dembélé è molto tentato da una ricca offerta cinese. 
Intanto, il ds Ausilio prosegue il suo mercato con la calcolatrice per raggiungere, entro il 30 giugno, i 45 milioni di euro necessari per rientrare nei parametri del fair play finanziario. Il tesoretto arriverà dalle plusvalenze dei giovani della Primavera e da alcune cessioni minori, come quella di Nagatomo al Galatasaray (3 milioni di euro). Ecco che Radu e Valietti hanno raggiunto stamane Genoa, mentre Zaniolo e Santon rientreranno nell'affare Nainggolan con la Roma. 

INTRIGO PORTIERE
Poi, a luglio, inizierà una nuova fase, in cui l'Inter valuterà le offerte dall'estero per Candreva e forse quelle della United per Skriniar. La scorsa settimana, i Red Devils hanno proposto 70 milioni di euro per il cartellino dello slovacco, al centro di una discussione per il rinnovo del contratto. 
A Napoli tiene banco, invece, il tema portieri. Areola e Sirigu restano le prime scelte del tecnico Carlo Ancelotti, con Meret storico pallino di De Laurentiis. Ma se per il portiere del Torino c'è da convincere Cairo, per quello del Psg proseguono i colloqui con il suo agente, Mino Raiola. Ieri De Laurentiis ha avuto un summit con i dirigenti della società transalpina. I costi restano importanti (circa 25 milioni per il cartellino) ma il patron azzurro non demorde, anzi: oggi ci sarebbe stata un'accelerazione importante per sorpassare la Roma, che per l'eventuale sostituazione di Alisson considera pure Sergio Rico e lo stesso Meret. 
Chiusura su Emre Can: nel contratto del neo centrocampista bianconero, c'è una clausola da 50 milioni valida dal terzo anno. Ultimo aggiornamento: 23:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La realtà virtuale dei grillini e i problemi (reali) della città

di Simone Canettieri