Il Lecce spera ancora con Lapadula, il Brescia torna in serie B

Giovedì 23 Luglio 2020
Lecce-Brescia 3-1: i salentini sperano ancora, le Rondinelle vanno in B
Il Lecce continua a sperare, il Brescia no. Arriva un verdetto importante da Via del Mare per la lottaa nella zona calda della massima divisione: i salentini superano 3-1 le Rondinelle, condannandole matematicamente alla retrocessione ma il distacco dal Genoa quartultimo, oggi vittorioso nel derby con la Samp, resta di 4 punti.

La partita si sblocca al 22', punizione di Falco per Lapadula che tutto solo in area si fa trovare pronto alla deviazione vincente nella porta di Joronen. Dieci minuti più tardi è ancora l'ex Milan e Genoa a raddoppiare: azione di Barak che serve l'attaccante che scarica per Mancosu, sul tiro respinto dal portiere Lapadula è lesto a ribadire in rete. Nella ripresa accorcia le distanze il Brescia con Dessena al 63'. Al 70' il Lecce mette in ghiaccio la vittoria grazie a una sortita di Tachtsidis che in contropiede serve Saponara che con una finta di corpo elude l'intervento del difensore e supera Joronen.
© RIPRODUZIONE RISERVATA