Zaniolo sconfigge il Covid e domani torna a correre: «La Roma mi ha cambiato la vita»

Zaniolo sconfigge il Covid e domani torna a correre: «La Roma mi ha cambiato la vita»
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Martedì 9 Febbraio 2021, 13:09 - Ultimo aggiornamento: 13:15

Nicolò Zaniolo è risultato negativo al Covid dopo i 21 giorni di isolamento domiciliare e oggi ha potuto sottoporsi alle visite di idoneità per riprendere gli allenamenti a Trigoria. L’esterno è ancora in una fase di riabilitazione per l’infortunio al legamento crociato rimediato in Nazionale, ma adesso la strada è in discesa: da domani comincerà a correre sul campo e l’obiettivo è tornare in tempo per la convocazione ai prossimi Europei.

«La Roma mi ha cambiato la vita, in tutti i sensi. Mi ha preso da ragazzino e mi sta facendo diventare uomo, mi ha dato l’opportunità di giocare, mi ha regalato tutta questa popolarità. Come posso non amarla», le sue parole al magazine Icon. Nicolò, nonostante sia uno degli astri nascenti del calcio italiano e abbia chiuso importanti contratti pubblicitari, prova a volare basso: «Non mi sento affermato, sento che ogni giorno devo lavorare per diventarlo: sono un ragazzo con tante potenzialità, ma che deve migliorare sotto tanti aspetti. In una squadra come la Roma di pressioni ce ne sono di più che in una squadra normale: sta a me gestirle nella maniera giusta, e io lo faccio allenandomi sempre al massimo».

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA