Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Zaniolo, offerta della Juventus in arrivo: prestito a 10 milioni, obbligo di riscatto a 30/35

Ieri a Milano c'è stato un incontro tra il suo manager Claudio Vigorelli e i bianconeri

Zaniolo-Juve, offerta in arrivo: prestito a 10 milioni, obbligo di riscatto a 30/35
di Gianluca Lengua
3 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Luglio 2022, 08:19 - Ultimo aggiornamento: 8 Luglio, 10:00

Nicolò Zaniolo vive in bilico, ma qualcosa si muove. Ieri a Milano c'è stato un incontro tra il suo manager Claudio Vigorelli e la Juve. Un meeting che ha portato dei riscontri, a detta dei protagonisti, «positivi». Nelle prossime ore i bianconeri potrebbero recapitare l'offerta decisiva alla Roma sulla base di un prestito oneroso di 10 milioni e un obbligo di riscatto a 30/35 (possibile l'inserimento di una percentuale sulla futura rivendita). La Roma ha escluso l'inserimento di contropartite nella trattativa e vorrebbe incassare il più possibile dalla cessione (45/50 milioni). I bianconeri, intanto, hanno il sì del giocatore e sono l'unico club in corsa per sferrare l'attacco finale.

Intanto, come un fulmine a ciel sereno, ieri pomeriggio Nicolò ha postato una foto del suo gol a Tirana contro il Feyenoord: «Per non dimenticare», ha scritto sotto l'immagine. Un modo per mettere a tacere le critiche di alcuni tifosi in caso di passaggio alla Juventus? O un messaggio alla società che ha scelto - per ora - di non rinnovargli il contratto? Ogni interpretazione, in assenza di spiegazioni, è valida. Prontamente è arrivato anche il commento della mamma: «La gratitudine è la memoria del cuore. Grazie per tutte le emozioni che mi hai regalato». E poi anche quello di Sergio Oliveira, prossimo a tornare in prestito: «Non sarà mai dimenticato». Messaggi che hanno il sapore dell'addio. Saranno decisive le prossime ore. Così come lo saranno per Davide Frattesi, anche se il Sassuolo non ha intenzione di mollarlo per meno di 32 milioni.

FELIX RINNOVA
Anche in questa trattativa qualcosa si muove: il giocatore vorrebbe vestire giallorosso entro l'11 luglio, giorno in cui dovrà tornare ad allenarsi. L'ipotesi più percorribile è l'inserimento di Volpato nell'accordo e 17,5 milioni cash da versare agli emiliani. Intanto, Felix ha rinnovato fino al 2026. «Ora devo pensare soltanto a migliorare, sono motivato», le parole del giovane ghanese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA