AS ROMA

Zaniolo, nuovo dramma: lesione del crociato. Rischia 6 mesi di stop. Nicolò: «Grazie a tutti, tornerò presto»

Martedì 8 Settembre 2020 di Gianluca Lengua
1
Zaniolo, alle 9 l'ingresso in clinica per la risonanza magnetica: si teme la lesione del crociato

Nicolò Zaniolo ha riportato la lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro che lo terrà fuori dal campo per i prossimi 6 mesi (rientro previsto per febbraio 2021). L’operazione chirurgica avverrà domani e si terrà presso la clinica romana Villa Stuart: «Ringrazio tutti quanti, sia tifosi della Roma e non per il supporto…Tornerò presto», le parole del calciatore affidate al suo account Instagram. Ieri al minuto 42 della partita dell’Italia contro l’Olanda vinta 1-0 dagli Azzurri, ha riportato un infortunio al ginocchio sinistro (quello non operato): il calciatore, pochi istanti prima di un contrasto con van de Beek, ha caricato troppo sul ginocchio riportando così la lesione completa del legamento crociato. Il centrocampista è uscito dalla Cruyff Arena con l’arto completamente fasciato, ma camminando senza stampelle. Nella notte il ritorno in Italia con il charter azzurro.ali.
 


Dramma Zaniolo, ginocchio ko. Il prof. Ferretti: «Brutta distorsione», si teme il crociato. La Roma: «Oggi gli esami»

Ore 8.59 - Zaniolo è arrivato alla Clinica Villa Stuart in auto accompagnato dalla fidanzata Sara Scaperrotta e un membro del suo entourage. Il centrocampista, vestito con pantaloncini chiari, maglietta nera, un cappellino con visiera al contrario e mascherina sul volto, è entrato in clinica senza l’ausilio delle stampelle e camminando in maniera fluida. 

 

 
Ore 3.28 - Il charter azzurro è atterrato all'aeroporto di Fiumicino. Zaniolo si è diretto nella sua abitazione di Roma per recuperare gli effetti personali, in mattinata si recherà alla clinica Villa Stuart dove si sottoporrà a risonanza magnetica ed eventualmente a intervento chirurgico. 
 
 

Ore 09.58 - I primi esami evidenziano la lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro. L’operazione è in programma per domani. È atteso solo il bollettino medico ufficiale.

Ore 10.00 - È arrivato in clinica il professor Pier Paolo Mariani che opererà Zaniolo. Il chirurgo ha già operato il calciatore nel mese di gennaio quando si è lesionato il legamento crociato del ginocchio destro. 

Ore 10.12 - Attraverso il suo profilo Instagram, Zaniolo conferma la diagnosi: «Per le tantissime persone che mi stanno chiedendo come sto, stamattina ho svolto le visite di rito che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro! Ringrazio tutti quanti sia tifosi della Roma e non per il supporto...tornerò presto!».

Ore 10.20 - Nicolò Zaniolo ha lasciato la clinica Villa Stuart.
 

 

Ultimo aggiornamento: 22:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA