Walter Samuel "the wall" si ritira a 38 anni

Mercoledì 25 Maggio 2016
Dopo Diego Milito, anche Walter Samuel lascia il calcio giocato: due protagonisti del 'tripletè dell'Inter 2010 escono di scena a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro. Il difensore argentino, che vinse uno storico scudetto con la maglia della Roma e fu pilastro della retroguardia dell'Inter che centrò il triplete, appende gli scarpini al chiodo. A 38 anni, dopo aver vinto con il Basilea il campionato svizzero, Samuel lascia il calcio e, in una lunga intervista a Baz Zeitung, ricorda con affetto gli anni passati sotto la guida di José Mourinho: «Lui sapeva togliere pressione ai giocatori, spostandola su sé stesso. Era molto diretto, una dote che a me piaceva. Ricordo quanto fosse arrabbiato dopo una sconfitta per 3-0 a Catania. Ci radunò in campo e ci diede una lezione molto dura, sottolineando tutti i nostri errori e che non avevamo corso abbastanza. Fu una strigliata di successo, perché da quel momento in poi non perdemmo più nessuna partita». Pochi giorni fa, è stato Diego Milito ad abbandonare il calcio giocato dopo aver chiuso la carriera con la maglia del Racing. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani