Verona-Lazio, terza panchina di fila per Luis Alberto: chance Radu

Verona-Lazio, terza panchina di fila per Luis Alberto: chance Radu
di Daniele Magliocchetti
2 Minuti di Lettura
Sabato 23 Ottobre 2021, 18:52

Terza partita dopo la sosta, terza panchna. Luis Alberto è diventato ufficialmente una seconda linea. L'aveva detto Sarri dopo la sfida col Marsiglia che lo spagnolo e Milinkovic in questo momento non possono giocare insieme, e così sarà anche a Verona. E il Diez, a meno che non cambi qualcosa nella nottata e nella mattina della partita per qualche imprevisto dell'ultima ora, sa già che al Bentegodi non sarà titolare. La Lazio con tutti e due in campo soffre troppo e così il Mago comincerà per la terza volta di fila dalla panchina, con la possibilità di entrare a gara in corso ed essere decisivo. Così è successo con l'Inter e in parte pure con i francesi in Europa League, visto che dopo il suo ingresso i biancocelesti hanno avuto più occasioni. Nella testa di Sarri, il fantasista resta sempre un giocatore importante, ma anche Luis si deve mettere nelle condizioni di poter essere più utile rispetto allo stato attuale.

Probabili formazioni Verona-Lazio

Al posto di Luis Alberto ci sarà Basic che con Leiva e Milinkovic formerà il reparto di centrocampo. Lo stesso che ha cominciato con l'Inter. In difesa un grande ritorno, ovvero quello di Stefan Radu che dopo aver vsito tante partte dalla panchina e non esere mai entrato, domani avrà l'opportunità di giocare titolare accanto a Patric. Una coppia inedita, anche se non c'è una certezza assoluta. Qualche modifica dell'ultimo momento ci potrà sempre stare, come lo spostamento di Marusic o perfino anche quello di Hysaj. Ma forse sarebbe troppo. Per esperienza e carisma, Radu una chance la merita.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA