Atalanta, l'avversaria: il Valencia ha fatto fuori l'Ajax ma in campionato stenta

Lunedì 16 Dicembre 2019 di Salvatore Riggio

Primo in classifica davanti a Chelsea (stessi punti, ma in vantaggio negli scontri diretti), Ajax e Lille, sarà il Valencia l'avversaria dell'Atalanta dei miracoli negli ottavi di Champions. Viste le altre avversarie in lizza, i bergamaschi avranno tirato un sospiro di sollievo per aver evitato squadre come Liverpool, Barcellona, Psg e Bayern Monaco. Ma gli spagnoli non sono una squadra da sottovalutare. Allenati da Albert Celades, hanno ottenuto un bottino da tre vittorie, due pareggi e una sconfitta, segnando nove gol, ma subendone sette. Tra i successi, c'è da sottolineare quello in casa dell'Ajax, nell'ultima giornata dei gironi. Con gol di Rodrigo, che è poi il giocatore da tenere in seria considerazione. A febbraio sia a San Siro nel match di andata sia al ritorno al Mestalla, il Valencia cercherà di recuperare i tanti infortunati, tra cui l'italiano Piccini. Se recupererà anche Gameiro, Maxi Gomez, Cheryshev e Guedes diventa più temibile per l'Atalanta. La squadra di Celades ha giocato contro il Real Madrid proprio ieri sera, pareggiando 1-1. Attualmente è settimo nella Liga con 27 gol fatti e 24 subiti.

LEGGI ANCHE --> Percassi: «Sono sincero: era l'avversario che sognavo»

Ultimo aggiornamento: 14:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA