ULTIMA ORA

Granada-Manchester United, l'invasore di campo è rimasto nascosto per 14 ore nello stadio

Venerdì 9 Aprile 2021
Granada-Manchester United, l'invasore di campo è rimasto nascosto per 14 ore nello stadio

La polizia spagnola conferma: l'uomo che ieri ha fatto invasione di campo nudo al Nuevo Estadio de Los Cármenes di Granada si era nascosto all'interno della struttura già dalla mattina. Il fatto è accaduto ieri sera, durante la gara di andata dei quarti di finale di Europa League tra Granada e Manchester United. Un uomo nudo ha fatto invasione di campo, nonostante il match si giocasse a porte chiuse. Subito dopo è emerso che si trattava di una persona conosciuta a Granada, che va abitualmente in giro così anche per le vie della città.

Granada-Manchester United, si gioca a porte chiuse ma un uomo nudo fa invasione di campo

 

L'invasione di campo

Pochi istanti di perplessità, al momento del suo ingresso in campo, e la partita è stata subito interrotta per consentire al servizio d'ordine di allontanare l'uomo. A quel punto sono partite le indagini della polizia, che stamattina ha confermato che l'uomo si è intrufolato nello stadio alle 7 del mattino circa. A quel punto si è nascosto sotto un telo che ha trovato nella struttura, ed è rimasto nascosto per ben 14 ore, aspettando che il match iniziasse. La partita si è conclusa per 2-0 a favore del Manchester United.

Manchester United e Villarreal ipotecano le semifinali, lo Slavia Praga sorprende

Ultimo aggiornamento: 16:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA