Under 21, il ct Nicolato: «Zaniolo e Kean devono rispettare le regole»

Lunedì 9 Settembre 2019
Zaniolo e Kean sono due giocatori «di talento con grandissime qualità, ma devono rispettare le regole e fare la riflessione giusta su qualche errore». Così il tecnico dell'Under 21 Paolo Nicolato ai microfoni di Radio anch'io sport. I due giocatori, che erano approdati alla Nazionale maggiore e poi sono stati rimandati con gli azzurrini «devono fare un certo tipo di percorso, e capire che l'attività va svolta in un certo modo. Sbagliare - ha detto Nicolato - non è un grande problema, semmai il problema è non imparare dagli errori. Fare il calciatore non è solo avere qualità di gioco, ma fare un insieme di cose nel lavoro di gruppo, con regole che non sono tante, ma vanno rispettate». Rispondendo a una domanda specifica su Zaniolo, Nicolato ha poi detto che il giocatore della Roma «può funzionare in qualsiasi ruolo, in qualsiasi zona del campo. L'abbiamo utilizzato in Nazionale in varie posizioni, le sue qualità sono di tale portata che può essere impiegato in qualsiasi parte».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

​Rifiuti e bus in tilt, trauma da ritorno dalle vacanze

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma