La Francia chiede alla Uefa sanzioni esemplari per la Turchia

Martedì 15 Ottobre 2019
1
Dopo il saluto militare mimato dai giocatori turchi durante il match Turchia-Francia di ieri sera allo Stade de France, la ministra francese responsabile per lo Sport, Roxana Maracineau, lancia un appello alla Uefa affinché adotti una «sanzione esemplare» contro la nazionale di calcio turca. Per lei, quel saluto militare mimato per ben due volte allo Stade de France, dopo il gol di Ayhan che ha portato al pareggio (1-1) e poi al termine della partita, è «contrario allo spirito sportivo».

Nel tweet pubblicato nella notte, Maracineau ringrazia, in particolare, «la Federcalcio francese e le forze dell'ordine per il lavoro volto a garantire il corretto svolgimento della partita. I giocatori turchi - deplora poi la ministra - hanno sciupato questi sforzi mimando un saluto militare contrario allo spirito sportivo. Chiedo alla Uefa una sanzione esemplare». 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma